Redal srl

redal

Redal srl inizia la propria attività nel 1975 come impresa appaltatrice di opere pubbliche collegata ad aziende di dimensioni maggiori da cui assume in subappalto piccoli lavori sia stradali che edili.
Col passare del tempo l'impresa acquista una propria fisionomia, sia negli appalti pubblici (ottiene l'iscrizione all'albo nazionale lavori pubblici nel 1983), sia in realizzazioni con committenza privata, sia nella progettazione e realizzazione di interventi immobiliari.

Redal srl costituisce una realtà importante nello sviluppo del tessuto industriale e residenziale di Saronno e dei territori limitrofi e una struttura industriale con una vocazione regionale. L’azienda è cresciuta strutturandosi con personale motivato e qualificato che, in un rapporto dialettico e di collaborazione con affermate figure di professionisti, ha realizzato e consegnato al mercato prodotti all’avanguardia per qualità, design e costi.
Con il passare del tempo, l’azienda ha raggiunto un ruolo di rilievo nel ccordinamento della progettazione e nella realizzazione di opere infrastrutturali ed edili, ma anche in iniziative immobiliari complesse. Dopo trent’anni di vita, Redal guarda al futuro pronta ad affrontarlo con le armi dell’innovazione e con la forte motivazione di tutto i suo gruppo dirigente e di tutti i suoi dipendenti.
Nel 1999 la Redal intraprende il percorso per l’ottenimento della Certificazione di un sistema qualità conforme alla norma Iso 9.000 che si compie nel luglio 2001.
Da allora il Sistema di gestione qualità dell’azienda viene sottoposto a visite annuali di sorveglianza che ne attestano la continua implementazione e adeguatezza all’evolversi della normativa di riferimento.
Nel 2006 il rinnovo del Certificato introduce e attesta la progettazione tra le attività dell’azienda.
A oggi il Sistema Redal risulta quindi conforme ai requisiti della norma Iso 9001:2000 per le attività di progettazione, costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici civili e industriali.